Stampa

L'Italia capace di futuro. Un'economia verde per uscire dalla crisi

Convegno della campagna Sbilanciamoci!, a cui aderisce anche il CNCA (Roma, 5 dicembre)

L' Italia capace di futuro
Un'economia verde per uscire dalla crisi
Proposte per l'oggi e per la prossima legislatura

5 dicembre 2011 09:00 - 17:30

Sala delle conferenze - piazza di Monte Citorio 123/A - Roma

Il prossimo 5 dicembre, a partire dalle ore 9.30, alla Sala Conferenze di Piazza Montecitorio 123/a si tiene - promosso dalla Green European Foundation con il contributo di Sbilanciamoci! - il forum L'ITALIA CAPACE DI FUTURO - Un'economia verde per uscire dalla crisi. Una giornata di confronto perché, come già accade negli altri grandi Paesi europei, indipendentemente dallo schieramento politico, anche l'Italia possa dare centralità all'economia verde ed al contributo che essa può offrire per il superamento della crisi economica.

Dieci proposte delle organizzazioni di Sbilanciamoci!, sulle quali confrontarsi e chiedere il sostegno, per tutte o per una parte di esse, delle forze politiche, del mondo imprenditoriale e sindacale: dal modello di Europa desiderabile al come uscire dalla crisi grazie all'economia verde, dalla lotta ai cambiamenti climatici alla mobilità sostenibile, dalle energie rinnovabili ad una politica industriale sostenibile, dalle piccole opere alla riduzione delle spese militari e alla giustizia fiscale, dal sostegno per l'altra economia ai diritti, la legalità e la libertà dei media.

Con: Pierre Jonckheer, Presidente della Fondazione Verde Europea, Daniel Cohn Bendit, Presidente del Gruppo Verdi/ALE al Parlamento europeo; Monica Frassoni, Presidente del Partito Verde Europeo; Roberta Angelilli , Vice-Presidente del Parlamento europeo; Antonio Tajani, Vicepresidente della Commissione europea; Nichi Vendola, Presidente -Sel; Emma Bonino, Partito Radicale; Enzo Moavero Milanesi, Ministro per gli Affari Europei-invitato, Corrado Passera, Ministro allo Sviluppo e Infrastrutture-invitato, Giulio Marcon, portavoce di Sbilanciamoci!; Gianni Pittella, Vice-Presidente - Parlamento europeo; Stefano Leoni, Presidente del WWF-Italia; Pietro Colucci, già Presidente - Assoambiente Confindustria; Vittorio Cogliati Dezza, Presidente di Legambiente; Giuliano Amato, Presidente del Comitato dei garanti per il 150° dell'Unità d'Italia; Silvia Zamboni, Vice-Presidente degli Ecologisti Democratici; Gianni Silvestrini, Direttore scientifico di Kyoto Club; Stefano Fassina, Responsabile economia del PD; Massimiliano Smeriglio, Responsabile economia SEL; Alessandro Clerici, Coordinatore della Task force sull'efficienza energetica di Confindustria; Angelo Bonelli, Presidente della Federazione dei Verdi; Edo Ronchi, Presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile; Ermete Realacci, Partito Democratico, Claudia Bettiol, Ecologisti, verdi e civici; Mario Pianta, Universita' di Urbino, Danilo Barbi, Segretario Confederale Cgil, Leoluca Orlando, Portavoce Italia dei Valori; Benedetto Della Vedova, Presidente Futuro e Libertà per il Terzo Polo; Massimo Beccarello, Responsabile energia Confindustria; Antonio Filippi, Dipartimento Reti e Terziario, CGIL Nazionale

Per informazioni: Sara Nunzi - Sbilanciamoci! Telefono: 06-88 41 880 - nunzi@sbilanciamoci.org

A causa della capienza limitata della sala è necessario prenotarsi entro venerdì 2 dicembre 2011 inviando la scheda di registrazione compilata a Sergio Andreis: andreis@lunaria.org

 

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.