Stampa

La nostra vicinanza alle persone migranti aggredite a Brindisi

Saremo in piazza, il 27 ottobre, nella città pugliese e in altre parti d'Italia, contro il razzismo e la xenofobia

COMUNICATO STAMPA

La nostra vicinanza alle persone migranti
aggredite a Brindisi
Don Zappolini: "Anche per questi atti violenti saremo in piazza, il 27 ottobre,
nella città pugliese e in tutta Italia,
con tutte le altre organizzazioni e i cittadini che si oppongono a razzismo e xenofobia"

Roma, 24 ottobre 2018

Venerdì 19 ottobre Elija K., segretario della comunità del Ghana presente a Brindisi, stimato lavoratore e residente in città da molti anni, e un ragazzo del Senegal che risiede nel dormitorio della Caritas locale hanno subito una brutale aggressione, il primo mentre tornava a casa dal lavoro, il secondo mentre stava per raggiungere proprio la struttura della Caritas. Una terza aggressione ai danni di un giovane migrante è stata evitata in tarda serata grazie al senso civico di un brindisino. Trenta i giorni di prognosi per Elija, molti di più per il ragazzo del Senegal, ricoverato in ospedale perché colpito alla testa con mazze da baseball. Un vero e proprio raid, nato probabilmente dalla denuncia presentata dei genitori di una ragazzina che sarebbe stata molestata da tre giovani stranieri mascherati e di colore.

"Siamo vicini alle persone aggredite a Brindisi per il solo colore della pelle", dichiara don Armando Zappolini, presidente del Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA). "In tutta Italia si moltiplicano gli attacchi contro le persone migranti, favoriti da forze politiche che incitano alla discriminazione e all'odio. Esprimiamo il nostro sostegno a coloro che, il 27 ottobre prossimo, parteciperanno alla manifestazione pacifica 'Contro la violenza in nome della pace e della fratellanza', indetta a Brindisi dall'Associazione Nazionale Ghana e da tante altre comunità di persone straniere residenti nella città pugliese, così come da altre realtà del terzo settore locale. Anche per questi episodi, sempre più numerosi e gravi, parteciperemo il 27 ottobre, non solo a Brindisi ma in numerose altre città italiane, alla grande manifestazione nazionale contro il razzismo e la xenofobia che speriamo riempia le piazze di tutta la penisola."



 
. Postato in Comunicati stampa

Copyright © 2013 CNCA - Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza - Via di Santa Maria Maggiore, 148 - 00184 Roma
Tel. +39 06-4423 0403 - Fax +39 06-4411 7455 - Email: info@cnca.it - Pec: cnca@pcert.postecert.it - CF 05009290015
PRIVACY

gratis porno

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.