Stampa

Minori, convocato il Tavolo per i livelli essenziali

Iniziativa del Garante nazionale per l'infanzia e l'adolescenza. Partecipa la rete Batti il Cinque!

Domani 6 marzo si terrà a Roma presso la sede dell'Autorità del Garante per l'infanzia e l'adolescenza, in via di Villa Ruffo 6, il primo incontro del Tavolo di lavoro sull'individuazione dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali delle persone di minore età.

L'incontro nasce a seguito del lavoro di riflessione avviato da Batti il Cinque! a metà 2011, nel corso del quale è stata predisposta una bozza di documento contenente una proposta di definizione dei Livelli essenziali delle prestazioni concernenti di diritti civili e sociali delle persone di minore età.

Batti il Cinque! è una rete nata nel 2009 e promosssa da 7 fra associazioni ed enti: Cnca, Arciragazzi, Unicef Italia, Save The Children Italia, Consiglio nazionale ordine assistenti sociali, Cgil, Agesci

L'incontro è ad invito e prevede la seguente agenda dei lavori:

H. 10,30

- Introduzione, a cura della coordinatrice dell'Ufficio del Garante, Alessandra Ponari

- Contributo di Giovanni Vetritto

- Interventi illustrativi della riflessione maturata fino ad oggi, a cura di Batti il Cinque!

- Contributi di: Andrea Morrone, Elena Innocenti, Liliana Leone

H. 13 Chiusura del Tavolo di lavoro

H. 14,30-16 Avvio gruppi di lavoro

a) Misure generali di attuazione, principi generali, diritti civili e libertà

b) Ambiente familiare, assistenza alternativa, salute e servizi di base

c) Educazione e istruzione

d) Minorenni in situazione di emergenza e stranieri

h. 17,00 Condivisione dei risultati dee primo round dei lavoro di gruppo e individuazione dei passi successivi

 

 

 
.

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.