Stampa

Assemblea di Spello: i materiali

Slide, testi e video degli interventi all'appuntamento del CNCA dedicato a "Nessi, barbarie, barriere" 

Dall'8 al 10 ottobre scorsi si è tenuta a Spello l'Assemblea nazionale del CNCA (vedi programma). Ogni due anni la Federazione si ritrova nella cittadina umbra per un momento di riflessione culturale e politica sulle grandi questioni globali e locali. Numerosi gli ospiti invitati per ragionare sulle mutazioni sociali, economiche e culturali in atto.

L'edizione 2015 era intitolata "Nessi, barbarie, barriere" e ha voluto offrire uno spazio e un tempo per continuare a coltivare la speranza, per sostenere il discernimento dell'intelligenza e lo sviluppo dell'immaginazione, per sollecitare a misurarci con la coerenza delle nostre azioni e sviluppare capacità di collaborare e cooperare.

Spello 2015 come crocevia per tutti coloro che nel mondo del sociale, dell'economia, dell'ambiente, desiderano:
- creare nessi, flussi, correnti;
- mettere in circolo, muovere, mobilitare;
- rompere recinti in un tempo inedito e di transizione;
- abbattere le sponde, attraversare barriere.

Si sono alternati momenti in plenaria ai tre Cantieri laboratorio, nei quali si è avuta l'opportunità di confrontarsi, a partire da sguardi ed esperienze, per capire come si può generare sociale e nuovi modelli di sviluppo; creare contesti di accoglienza e integrazione per fronteggiare i cambiamenti innescati dai processi migratori, praticando anche forme di cooperazione internazionale; pensare a nuovi modelli e risposte sollecitati dai cambiamenti nei fenomeni che riguardano le condizioni di fragilità, vulnerabilità e i processi di marginalizzazione che riguardano le persone e i contesti di vita.

Scarica i materiali dell'Assemblea:

- Inserto in cartellina (copertina/interno)

Plenaria 8 ottobre
- "Nessi, barbarie, barriere", un video corsivo di Alessandro Bergonzoni 
- "La mutazione antropologica" di Piergiorgio Giacchè 
- "Profezia delle minoranze tra sociale e ambientale" di Antonietta Potente (video/testo)
- "Crisi e post-crisi: le trasformazioni sociali in atto" di Andrea Toma (slide/testo)

Cantiere Fragilità, vulnerabilità e processi di marginalizzazione in atto
- "Nuovi fenomeni di esclusione fra crisi sociali e processi globali" di Andrea Toma 
- "Fenomenologia del fragile: elogio del saltimbanco" di Chiara Scardicchio (slide 1/slide2/Manifesto Hope School/articolo su Hope School)
- "Povertà plurali. Una lettura del fenomeno attraverso i dati Caritas" di Federica De Lauso (slide/testo)
- Intervento di Riccardo De Facci (slide/materiale)
- Intervento di Pasquale Calemme
- Intervento di Maurizio Artale
- Intervento di Matteo Iori

Cantiere Generare sociale e nuovi modelli di sviluppo
- Intervento di Antonio Samà
- Intervento di Marco Bersani
- Intervento di Luigi Corvo
- Intervento di Massimo Ruggeri
- "Il progetto della cooperativa agricola di comunità per una conduzione ecologica e comunitaria delle terre pubbliche di Rocca di Montevarmine (Fm)" di Angela Mary Pazzi (slide/scheda) e Loris Asoli (testo/Carta 2 di Arcevia)
- "Soliles/Sisesco, sistemi monete complementari" di Giovanni Acquati

Cantiere Internazionale e migrazioni
- Intervento di Sonia Catalina Cobi Mantilla
- Intervento di Guido Barbera (testo/volume Cipsi Aiuto - Non aiuto, finanza per lo sviluppo
- Intervento di Martina Pignatti

Plenaria 10 ottobre
- Intervento di Stefano Ricci
- Intervento di Daniel Placeres
- Immagine intervento di Marco Vincenzi e Angelo Cupini
 

 
.

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.