Stampa

Il progetto BAONPS: prima sperimentazione in Italia del Drug Checking

Il CNCA tra i partner dell'iniziativa

BAONPS-Be Aware On Night Pleasure Safety: prima sperimentazione formale in Italia del Drug Checking e ricerca sulle nuove sostanze psicoattive

Il progetto BAONPS – Be Aware On Night Pleasure Safety è finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Justice Programme e coinvolge quattro paesi: Italia, Germania, Portogallo e Slovenia.

Obiettivo del progetto è l'individuazione, il monitoraggio e lo studio della diffusione delle Nuove Sostanze Psicoattive (NSP), all'interno dei contesti del divertimento, attraverso lo strumento del drug checking. Il progetto mira a fornire un servizio sia ai consumatori ricreazionali di sostanze, dando loro la possibilità di testarle e di ricevere counselling personalizzati da operatori esperti, sia ai governi ed alle istituzioni EU, che si occupano di indirizzare le politiche in materia di droga. Il Progetto BAONPS si pone sul c.d. IV pilastro della strategia UE in tema di droga: la riduzione del danno.

Come dimostrato nell'ultimo decennio dai paesi che hanno avviato sul proprio territorio progetti e servizi di riduzione del danno/limitazione dei rischi nei contesti in cui vi è un uso ricreazionale di sostanze, il drug checking si rivela un potente strumento di conoscenza, di aggancio delle persone che usano sostanze e di riduzione del danno: mentre avviene l'analisi di un composto infatti, il soggetto discute con un operatore dei rischi e danni correlati a ciò che intende assumere e di quali sono le strategie per attenuarli. Il drug checking risulta un utile strumento di aggancio di chi usa sostanze, permette l'individuazione di coloro che presentano "pattern problematici di consumo" e, nei casi in cui nel corso del colloquio/counselling emergano criticità, di inviare la persona ai servizi competenti.

Il drug checking è inoltre uno strumento indispensabile per poter accertare la comparsa sul mercato di NSP, monitorarne la diffusione e l'utilizzo.

Il drug checking in situ viene effettuato dai chimici del Centro Antidoping A. Bertinaria, tramite l'utilizzo del RAMAN Spectometry, uno strumento in grado di individuare la sostanza maggiormente presente in un composto/campione. Attraverso un laser che colpisce la sostanza e produce una spettrometria della stessa, il RAMAN è in grado di riconoscerne la tipologia, rivelandosi così particolarmente utile nell'individuare rapidamente le NSP.

Il drug checking si inserisce ed amplia il novero delle attività che tradizionalmente sono presenti e vengono offerte negli interventi di outreach, nei contesti del loisir. Leading partner dell'outreach è la Cooperativa Alice in collaborazione con il Dipartimento Patologia delle Dipendenze dell' ASL TO4, partner storico nell'implementazione del progetto Neutravel. Gli interventi saranno effettuati principalmente in Piemonte ma vi è la possibilità di intervenire anche in altre regioni: il CNCA, partner in BAONPS, permetterà a operatori e unità mobili delle proprie organizzazioni di partecipare all'implementazione degli interventi del Progetto, ai fini di formazione e scambio di buone pratiche.

Target del Progetto sono in primis i frequentatori dei contesti del loisir, destinatari dell'azione di consapevolizzazione sull'uso di stupefacenti; un secondo target sono i professionisti, sociali e/o sanitari, che a vario titolo si confrontano con il tema delle droghe.

Nel Progetto BAONPS è prevista una ricerca, coordinata da Eclectica, che indaga gli stili di consumo ed i significati connessi all'uso di droghe e NSP, al fine di individuare le differenze culturali, tra i paesi partner, che sottendono l'utilizzo di droghe ed i fattori di rischio o di protezione che le persone mettono in atto. La ricerca viene svolta in tre dei quattro paesi partner del Progetto: Italia, Slovenia e Portogallo; essa si compone di un'indagine quantitativa (questionario autosomministrato nei contesti del loisir) e di uno studio qualitativo sul web, attraverso l'analisi dei discorsi relativi a droghe e NSP che appaiono su social network e forum di discussione. Eclectica, quale leading partner della ricerca, si occuperà inoltre di implementare un'indagine sociologica pilota sul deep web.

(Articolo di Elisa Fornero)

Leggi i contenuti della prima newsletter del progetto 

 

 
.

Copyright © 2013 CNCA - Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza - Via di Santa Maria Maggiore, 148 - 00184 Roma
Tel. +39 06-4423 0403 - Fax +39 06-25496183 - Email: info@cnca.it - Pec: cnca@pcert.postecert.it - CF 05009290015
PRIVACY

deutsche porno porno in deutscher sprache

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.