Stampa

Una petizione contro il taglio dei fondi per il servizio civile

La promuove la Rappresentanza dei volontari in servizio civile. Il CNCA aderisce

Dallo schema della legge di bilancio 2020 emerge che per dare il tanto atteso calcio di inizio all'universalità del servizio civile il Governo ha pensato bene di diminuire drammaticamente le risorse occorrenti: 139mln per il 2020, 99mln per il 2021, 106mln per il 2022, contro gli oltre 300mln del 2018. Dei 53.000 volontari di allora, in altre parole, se ne vedrebbero meno della metà.

La Rappresentanza dei volontari in Servizio Civile ha lanciato una petizione per esigere dai parlamentari di tutte le forze politiche nonché dal Governo di stanziare fondi sufficienti per far fare questa esperienza ad almeno 50mila giovani, come nel 2018.

Il CNCA ha aderito alla petizione.

Firma la petizione!


 

 
.

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.