Stampa

Il CNCA promuove una raccolta fondi in favore di Giovanni Impastato, oggetto di una nuova intimidazione mafiosa

Alcuni giorni fa è stato appiccato un incendio doloso nella sua pizzeria

Nella notte tra l'11 e il 12 novembre è stato appiccato un incendio doloso nella pizzeria di Giovanni Impastato. Si è trattato di una nuova intimidazione mafiosa nei confronti di una persona che ha dedicato la propria vita a contrastare le mafie. Il CNCA ha subito espresso la sua vicinanza al fondatore di Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato.

La Federazione, come anticipato nella presa di posizione del 13 novembre, promuove ora una raccolta fondi in favore di Impastato.

Le donazioni possono essere fatte con un bonifico sul conto corrente bancario intestato a Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, Banca Unicredit, filiale di Cinisi.
Iban: IT23K 02008 43300 000 103 754 142
Indicando nella causale: "Erogazione liberale contro intimidazione mafiosa"

 

 

 
.

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.