Stampa

Il 25 gennaio giornata di mobilitazione internazionale per la pace

La Rete della Pace invita a partecipare con l'appello 'Spegniamo la guerra, accendiamo la Pace!'


COMUNICATO STAMPA

Sabato 25 gennaio 2020 | Giornata di mobilitazione internazionale per la pace
Appello 'Spegniamo la guerra, accendiamo la Pace!'

Contro le guerre e le dittature a fianco dei popoli in lotta per i propri diritti

Il movimento pacifista italiano, con l'appello 'Spegniamo la guerra, accendiamo la Pace!' chiama la cittadinanza a mobilitarsi nelle città per la pace, contro le guerre e le dittature a fianco dei popoli in lotta per i propri diritti. La data del 25 gennaio, sarà una giornata di mobilitazione internazionale, indetta dal movimento pacifista USA, contro la guerra di Trump all'Iran per riaffermare il rifiuto alle guerre, per ribadire la vocazione di pace e la solidarietà con le popolazioni e le comunità vittime di guerre, violenze, ingiustizie, repressioni, occupazioni.

La giornata di mobilitazione in Italia è promossa da molte realtà associative, sindacali e studentesche, comitati e gruppi locali. Non vi sarà una manifestazione nazionale, ma tante iniziative sit in, fiaccolate, banchetti, flash mob, organizzate nelle città, nelle scuole, nei luoghi di lavoro.

L'invito dei promotori è di esporre la bandiera della pace nelle sedi, nelle scuole, nei luoghi di lavoro, nelle abitazioni, nella giornata del 25 gennaio.

Il calendario ed i contatti delle iniziative sarà raccolto e disponibile sul sito www.retedellapace.it.

Per informazioni: Sergio Bassoli (335.1219622), Franco Uda (340.1143876), Fabio Alberti (348.3313233)
Ufficio stampa Arci nazionale: ufficiostampa@arci.it 333.9331003 - 06 41609267



 
.

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.