fbpx

A Bari si costituisce il Movimento per l’Antimafia di Base

Il CNCA Puglia tra i promotori. Manifestazione nel capoluogo pugliese il 23 maggio

Il costituendo Movimento per l’Antimafia di Base organizza una manifestazione pomeridiana il 23 maggio, in occasione della commemorazione della strage di Capaci. La città di Bari ha bisogno di conoscere e contrastare le sue mafie e i suoi sistemi criminali. Deve denunciarne pubblicamente l’esistenza. Per farlo, come rete di cittadini ci incontriamo il 23 maggio nella piazza antistante la chiesa del Redentore, nel quartiere Libertà, dalle ore 17.00.

Il pomeriggio si articolerà in tre eventi:
• Una lettura pubblica di frasi scritte dai ragazzi del quartiere Libertà e della città, indirizzate ai mafiosi del quartiere (I Contropizzini);
• Un’assemblea della rete, che cominci a rivelare pubblicamente il radicamento criminale cittadino;
• La presentazione dell’ultimo libro del procuratore Giuseppe Gatti, “Alle mafie diciamo NOi”.

I tre eventi si susseguiranno senza soluzione di continuità, rappresentando il miglior modo per commemorare la strage di Capaci, cominciando a intervenire su uno dei territori maggiormente interessati dall’aggressività macro e microcriminale barese.

Il movimento è di tutti e di nessuno. È della città.

Per chi può e per chi vuole, vi aspettiamo il 23 maggio ore 17:00.

Vai all’Evento Facebook.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X