fbpx

Banca Etica compie dieci anni: il calendario degli incontri

BANCA ETICA COMPIE 10 ANNI

Nel pieno di una gravissima crisi economica la finanza responsabile festeggia il successo di un’utopia diventata realtà: una banca che sa coniugare trasparenza, efficienza, sicurezza, partecipazione e sostegno all’economia sociale

Un calendario fitto di eventi per discutere di etica, ambiente, legalità, economia sociale

L’8 marzo 2009 Banca Etica festeggia i suoi primi 10 anni di lavoro insieme ai 30.000 soci e ai tantissimi risparmiatori che la scelgono ogni giorno per aprire un conto corrente o fare un investimento che – grande o piccolo che sia – diventa volano di un’economia sociale e solidale. Questo compleanno sarà l’occasione per raccontare al mondo che la finanza è uno strumento che – se usato con onestà e trasparenza – può servire l’interesse più alto: quello di tutti.

Il momento storico di gravissima recessione in cui Banca Etica festeggia i suoi 10 anni impone di accelerare e rendere concrete le riflessioni sui modelli di sviluppo sostenibili: la crisi economica innescata dagli eccessi di una finanza distorta che ha perseguito il profitto di pochissimi a danno di tutti gli altri e la sfida ambientale che sembra aver finalmente conquistato le luci della ribalta, chiedono un’accelerazione nella ricerca di nuove soluzioni. Soluzioni che non potranno venire solo dagli Stati ma che chiamano tutti – cittadini, aziende, istituti di credito – a partecipare.

Dal 1999 Banca Etica finanzia chi vuole costruire un mondo migliore; investe sull’ambiente, il commercio equo e solidale, la legalità, la cooperazione sociale, la pace, la giustizia. Nata come un’utopia, oggi è la Banca di tutti i cittadini responsabili: ha una raccolta di risparmio pari a 560 milioni di euro, cui si aggiungono gli oltre 230 milioni di euro di patrimonio affidato alla società di gestione del risparmio, Etica sgr. Banca Etica sta finanziando iniziative di economia sociale per 432 milioni di euro.

I 10 anni di Banca Etica, saranno l’occasione non solo per festeggiare, ma per discutere, riflettere, partecipare.
Ecco il programma degli eventi principali che si svolgeranno a Padova, città natale di Banca Etica, Roma e Milano e che saranno anche accompagnati da molte altre iniziative a cura dei soci di Banca Etica che in tutta Italia lavorano per una finanza responsabile.

PADOVA
Da venerdì 6 a domenica 8 marzo 2009 – Banca popolare Etica – Via Tommaseo 7
MOSTRA – Album di famiglia- La storia di Banca Etica – Inaugurazione: venerdì 6 marzo ore 18.00

Venerdì 6 marzo – ore 18.00 – inaugurazione mostra – ore 19.00 – Tavola rotonda – “Finanza: sostantivo femminile singolare – le donne al servizio del bene comune” a chiusura brindisi con prodotti biologici, equi e solidali

Sabato 7 marzo – ore 14.00-19.00 – apertura mostra e laboratori per bambini, in collaborazione con realtà socie di Banca Etica.
Ore 21.00 – Concerto della più famosa orchestra multietnica, l’Orchestra di Piazza Vittorio – Centro Sportivo Plebiscito – Via Geremia 2/2 – INGRESSO GRATUITO (Tournée organizzata da Just in Time SRL)

Domenica 8 marzo – ore 10.30 – 19.00 – apertura mostra
ore 10.00 – 14.00 – Soci in Piazza – stand e banchetti delle realtà socie di Banca Etica in Piazza Capitaniato
ore 16.30 Buon compleanno Banca Etica!
Festa pubblica presso la sede centrale di Banca Etica – Saluti del Presidente Fabio Salviato e del Direttore Generale Mario Crosta – Saluti delle autorità cittadine – Animazione, brevi interventi “narrativi” e rinfresco equosolidale

MILANO
sabato 28 marzo – Auditorium Gaber del Grattacielo Pirelli – Palazzo della Regione Lombardia – Piazza Duca d’Aosta 3 – ore 11.00-13.30“Finanza e Legalità: un binomio possibile? – Trasformare la crisi economica in un’opportunità per rilanciare rispetto delle regole, fiducia e trasparenza” – Incontro con il procuratore aggiunto di Milano, Francesco Greco, esperto di frodi finanziarie.

ROMA
mercoledì 1° aprile – Aula A della Facoltà di Scienze Politiche della Sapienza Università di Roma (p.le Aldo Moro, 5) – ore 17.30-20.00 – Rilanciare l’economia salvando l’ambiente – Trasformare la crisi economica in un’opportunità: il ruolo della finanza etica e delle nuove tecnologie pulite”- Il vicedirettore de “La Repubblica”, Massimo Gianni, intervista il massimo teorico della “green economy” e della terza rivoluzione industriale, Jeremy Rifkin.

Per seguire tutti gli appuntamenti del programma visita la sezione “10 ANNI” del sito web www.bancaetica.it

Per ulteriori informazioni contattare:
Ufficio Stampa Banca Popolare Etica – Chiara Bannella
06-42016060 – 334-6883414 –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X