fbpx

Bene interrogazione parlamentare su bandi del Comune di Roma

Don Zappolini: “A breve una nuova grande iniziativa di mobilitazione”

COMUNICATO STAMPA

Bandi tossicodipendenze del Comune di Roma,
bene l’interrogazione parlamentare di Ferrante, Della Seta, Vita

Don Zappolini: “La situazione che si è creata nella capitale non è una vicenda locale.

A breve una nuova grande iniziativa di mobilitazione”

Roma, 8 marzo 2012

Il Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA) plaude all’interrogazione parlamentare presentata ieri dai senatori Francesco Ferrante, Roberto Della Seta e Vincenzo Vita sulla questione dei bandi del Comune di Roma relativi all’affidamento dei servizi per le tossicodipendenze.

“Quello che è accaduto a Roma”, dichiara Don Armando Zappolini, presidente del CNCA, “con l’estromissione da tutti i servizi promossi dal Comune di alcune delle organizzazioni più importanti attive nella capitale sul fronte droghe, non è una vicenda locale. C’è in gioco il futuro di queste associazioni e cooperative, e di 50 operatori che perderanno il lavoro dal primo aprile, ma anche un modo di gestire le politiche sociali e il rapporto con le realtà del terzo settore. Per questo apprezziamo l’atto dei tre senatori: concordano con noi sul fatto che gli esiti dei bandi sono duramente punitivi nei confronti di quelle organizzazioni che hanno espresso critiche e perplessità sull’operato del Comune in materia di tossicodipendenze e di politiche sociali in genere. E questo in democrazia non si può fare.”

“Chiediamo anche noi”, conclude don Zappolini, “di verificare la trasparenza e la correttezza delle procedure seguite dall’amministrazione comunale. Ma è tutta la politica del Comune di Roma che va messa in discussione, anche per l’assenza di una reale concertazione con gli attori sociali. Per questo stiamo organizzando con tanti altri una nuova grande iniziativa nella capitale a cui parteciperanno diversi esponenti nazionali del terzo settore e non solo.”

Leggi il testo completo dell’interrogazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X