fbpx

CNCA: “Forte preoccupazione per la situazione al Brennero”

Don Zappolini: “In Europa non si è ancora capito che siamo di fronte a un cambio di epoca”

COMUNICATO STAMPA

CNCA: “Forte preoccupazione per la situazione al Brennero”
Don Zappolini: “In Europa si continua a pensare in termini di emergenza 
quando si è di fronte a un cambio di epoca”

Roma, 3 maggio 2016

Il Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA) esprime la propria forte preoccupazione per la condizione in cui si trovano a vivere i migranti al Brennero.

“Si è creata una situazione insostenibile e intollerabile”, dichiara don Armando Zappolini, presidente del CNCA. “A livello europeo non si è ancora compreso che non siamo di fronte a un’emergenza, ma a un cambiamento di epoca. Serve una politica migratoria seria e inclusiva per integrare tutti quei migranti di cui abbiamo bisogno per tenere in piedi il nostro sistema economico e il nostro sistema pensionistico. Invece assistiamo sempre più spesso, in tanti paesi, alla creazione di muri inutili e dannosi e al diffondersi di una pericolosa retorica xenofoba, specie in concomitanza degli appuntamenti elettorali. La stessa Unione Europea è sull’orlo dell’implosione. Le organizzazioni sociali come l’associazione Volontarius, aderente al CNCA, che al Brennero assicura la prima accoglienza e dà ospitalità per una o due notti, non possono affrontare una tale situazione senza una cornice istituzionale e politica adeguata. Ci auguriamo che la politica sappia, finalmente, produrre quel colpo d’ala che stiamo attendendo da troppo tempo. In particolare chiediamo al governo austriaco, come a ogni altro paese dell’Unione Europea, di garantire la libera circolazione delle persone e la dignità e i diritti dei migranti.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X