fbpx

Net-working. Comunicazione e inclusione sociale

Iniziativa del progetto “Coesione sociale” (Bologna, 10 giugno)

Iniziativa APS “Coesione Sociale. Verso un nuovo modello di competizione sociale.”
finanziato ai sensi della L. 7 dicembre 2000, n° 383, art12 lett. d) – Anno finanziario 2009


Iniziative di formazione intervento
NET-WORKING

10 giugno 2011 Bologna

presso la sede di Banca etica

In che misura le nuove modalità comunicative stanno trasformando non solo gli stili del linguaggio, ma anche le dinamiche relazionali, le rappresentazioni dei contesti sociali in cui si opera, le attitudini di apprendimento e le prospettive di trasmettere informazioni corrette ed efficaci?

L’intervento formativo vuole offrire alcuni spunti utili per verificare in che modo i differenti format mediali della contemporaneità – dalle immagini fisse agli audiovisivi, dal web 2.0 ai social network – possano rivelarsi strumenti adatti a facilitare la comunicazione per favorire processi di inclusione sociale nell’ambito del Terzo Settore

Ore 9,45 Accoglienza e registrazione partecipanti


10,00
Saluti e apertura dei lavori

Alessia Pesci, consigliere nazionale Cnca – vicepresidente Cnca Emilia Romagna

10,20 Michele Marangi, esperto di media education

Net Working. Quale efficacia comunicativa nel Terzo Settore, alla luce delle trasformazioni dei formati mediali e della costante ricodifica dell’immaginario contemporaneo?

11,20 Pausa


11,30 Lavori di gruppo:

  • ruolo svolto dai formati mediali nella produzione non solo di immagini, ma anche di un immaginario collettivo e di rappresentazioni simboliche, sociali e culturali che spesso hanno una notevole influenza nei processi di apprendimento e di elaborazione delle proprie competenze nell’universo dei servizi, sia in riferimento alle utenze che agli operatori.
  • trasformazioni in atto nelle prassi comunicative della contemporaneità e le strategie più efficaci per favorire la relazione dei servizi con le differenti componenti con cui interagiscono, sia sul territorio che nel contesto socio-culturale più allargato.
  • metodologie progettuali e gli indicatori di verifica utili per monitorare l’efficacia dei linguaggi mediali negli ambiti di riferimento.

13,00 – 14,00 Pausa pranzo

15,00 Plenaria e sintesi dei lavori

16,00 Michele Marangi – Considerazioni conclusive

La sede dell’incontro sarà presso Banca Etica, a due passi dalla stazione dei treni.

La sala è accessibile da due ingressi:

– direttamente da viale Jacopo Barozzi 11/n, raggiungibile facilmente dall’uscita dei Binari Est della Stazione dei treni di Bologna;

– dall’ingresso della filiale della banca in viale Angelo Masini 4/2

Segreteria:
CNCA
06-442304023 – segreteria.agenzianazionale@cnca.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X