fbpx

Nuova intimidazione di Forza Nuova a don Armando Zappolini

Trovato questa mattina, alla finestra della canonica di Perignano, lo striscione “Zappolini eretico!”. Don Zappolini: “Un complimento che non merito”

COMUNICATO STAMPA

Nuova intimidazione di Forza Nuova
a don Armando Zappolini
Trovato questa mattina, alla finestra della canonica di Perignano,
lo striscione “Zappolini eretico!”.
Don Zappolini: “FN ha esagerato. Mi hanno fatto un complimento che non merito.
Solo uno dei tanti che si batte per i diritti umani e non dimentica il Vangelo”

Roma, 28 giugno 2017

Questa mattina è stato ritrovato presso una finestra della canonica di Perignano, il cui titolare è don Armando Zappolini, presidente del Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA), uno striscione di Forza Nuova con sopra scritto “Zappolini eretico!” (vedi foto sotto). Non si tratta del primo atto di intimidazione che tale organizzazione di estrema destra rivolge contro don Zappolini, già oggetto di una contestazione di Forza Nuova in occasione della raccolta firme in favore della campagna “L’Italia sono anch’io”, che si batte per una nuova legge sulla cittadinanza e il riconoscimento del voto alle elezioni amministrative agli stranieri residenti da tempo nel nostro paese.

Questa volta, l’occasione che ha originato l’intimidazione di Forza Nuova è stata l’organizzazione di una serata di festa per la fine del Ramadan al Centro Pastorale Madre Teresa di Calcutta di Perignano con i richiedenti asilo del territorio, per il secondo anno, realizzata insieme dall’associazione Bhalobasa, la Cooperativa Il Cammino e le parrocchie di Perignano e di Casciana Terme. Un momento di incontro e di musica, in cui sono stati cucinati piatti di diverse tradizioni.

“Questa volta i militanti di Forza Nuova”, dichiara don Zappolini, “hanno veramente esagerato. Dandomi dell’eretico mi hanno fatto un complimento che non merito. Basti pensare a quali personaggi è stato affibbiato un epiteto del genere, persone che spesso si sono rivelate più avanti rispetto ai loro tempi. Più modestamente, credo di essere solo uno dei tanti che – in questi anni – ha compreso quanto fosse importante battersi per i diritti umani senza chiudersi in steccati e appartenenze che non hanno alcun valore. E che non dimentica la Parola del Vangelo: ‘Ero straniero…’.”

zappolini eretico

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X