Progetto ‘Terreferme’, definita la procedura per l’avvio degli affidi familiari

L’iniziativa promossa da Unicef Italia e CNCA

E’ stata definita – sulla base del protocollo metodologico per l’affido familiare elaborato nell’ottobre 2017 – la procedura per l’avvio operativo degli affidi familiari realizzati all’interno del progetto “Terreferme”, promosso da Unicef Italia e CNCA.

Il progetto “Terreferme” nasce da un’intesa tra le due organizzazioni sopra citate in collaborazione con il Garante dei diritti dei minori del Comune di Palermo e intende creare le condizioni per favorire l’avvio di percorsi di accoglienza in affidamento familiare di 50 minorenni migranti soli, presenti nelle strutture di prima e seconda accoglienza del territorio palermitano, presso famiglie affidatarie afferenti alla rete di famiglie per l’accoglienza del CNCA, ubicate nelle regioni Veneto e Lombardia.

Scarica le note sulla procedura di avvio operativo dell’affido familiare

 

Print Friendly, PDF & Email
X