Secondo seminario sull’applicazione della legge sulla continuità degli affetti: i materiali

Guarda i documenti e scarica i documenti dell’evento che si è tenuto a Bologna il 26 maggio

“To be continued… Progetti a termine, legami che continuano: tutti parte di un’unica storia” è stato il titolo del secondo appuntamento nazionale promosso dal CNCA, Gruppo tematico nazionale Infanzia adolescenza e famiglie, sottogruppo Reti di famiglie aperte, per approfondire la conoscenza e confrontarsi sulla concreta applicazione della legge 173/2015 sulla continuità degli affetti (qui i video e le relazioni degli interventi del primo appuntamento). Il seminario nazionale si è svolto a Bologna il 26 maggio 2017, presso la sede della Cisl.

Leggi il programma dell’evento.

Guarda i video e scarica i materiali del seminario:

video di sintesi

Interventi di presentazione

Alessia Pesci (video)

Caterina Pozzi (video)

Relatori 

Ivo Lizzola (video)

Marco Tuggia (video)

Elena Buccoliero (video)

Francesca Puglisi (video)

Le vignette di Lorenzo Recanatini

le vignette in slide

presentazione delle vignette realizzata da Recanatini stesso (video) 

I materiali in cartellina

Luigi Fadiga, garante per i diritti dei minorenni della Regione Emilia Romagna, “Prime considerazioni sull’attuazione della legge 173/2015 ‘modifica alla legge 4 maggio 1983/1983 n. 184 sul diritto alla continuità affettiva dei bambini e delle bambine in affido familiare'”

Elisa Ceccarelli, “Il diritto dei bambini di non perdere i loro affetti riconosciuto dalla legge”; Piera Serra, “Quando l’affidamento diventa adozione: opportunità e criticità nelle relazioni vissute dal minore”; Gloria Soavi, Monica Micheli, “La conservazione dei legami” – articoli apparsi su “minorigiustizia” n. 4-2015

Lettera dell’assessorato regionale alle Politiche Sociali della Famiglia e della Casa della Regione Piemontenota esplicativa allegata della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni del Piemonte e della Valle d’Aosta, “Prime indicazioni per i Servizi socio-sanitari del Piemonte” sull’applicazione della legge 173/2015

riflessioni del Tavolo Nazionale Affido

 

Print Friendly, PDF & Email
X