fbpx

“SiAMO il sociale”, iniziativa di Federsolidarietà Veneto

Sabato scorso 3.500 persone si sono date appuntamento a Mestre per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dei diritti e dei servizi sociali

Sabato scorso Federsolidarietà Veneto ha organizzato una bella manifestazione intitolata “SiAMO il sociale”. 3500 persone si sono ritrovate a Mestre per dire all’opinione pubblica che i diritti e i servizi sociali sono un bene collettivo, come l’acqua e l’ambiente, la sanità e le pensioni. E che bisogna battersi per tutelarli contro i tagli continui.

L’idea è venuta dal successo ottenuto da una manifestazione analoga che era stata organizzata dal Consorzio Prima – aderente al CNCA – il primo dicembre 2012, a cui avevano partecipato anche in questo caso circa 3500 persone. E’ noto che per i diritti sociali non ci sia la stessa attenzione, da parte della pubblica opinione, che si registra invece per altre conquiste sociali. Da qui l’esigenza di parlare alla cittadinanza, di farle comprendere l’importanza di diritti sociali oggi a rischio per un’impostazione delle politiche pubbliche segnata dall’austerità e dal primato dell’economia.

Leggi l’articolo che “La Nuova Venezia” ha dedicato alla manifestazione.

Scarica il dépliant della manifestazione e il documento elaborato dai promotori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X