fbpx

Vicini alla ong Mediterranea

COMUNICATO STAMPA

Vicini alla ong Mediterranea
De Facci: “Conosciamo il loro valore, la loro onestà,
la loro adesione alla causa umanitaria”   

Roma, 2 marzo 2021

“Mediterranea e le altre ong presenti nel Mediterraneo e in altre parti del mondo, spesso teatri di conflitti e migrazioni”, dichiara Riccardo De Facci, presidente del Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA), rappresentano la parte più nobile e a noi vicina dell’impegno a restare umani, necessario nel momento in cui il Mediterraneo si è trasformato in una tomba per troppi esseri umani. È grazie a loro che per tanti migranti il viaggio non diventa tragedia. Da sempre siamo amici e solidali con molte delle persone che hanno dato vita alla bella e importante esperienza di Mediterranea, con loro abbiamo marciato per la difesa dei diritti delle persone più vulnerabili e per obiettivi comuni di cambiamento sociale. Conosciamo quindi il loro valore, la loro onestà e la loro adesione alla causa umanitaria e gli enormi rischi che si assumono per cercare di salvare vite umane. Mediterranea, con la sua azione di accoglienza e solidarietà, è diventata nel tempo un patrimonio di questo paese. Rispettando il percorso della magistratura di Ragusa, sentiamo perciò la necessità di ribadire la nostra vicinanza agli amici e compagni di strada di Mediterranea, sicuri della loro passione, forza e coraggio.”

Print Friendly, PDF & Email
X