fbpx

Gioco d’azzardo, il dibattito si scalda

Lettera della campagna Mettiamoci in gioco a Maurizio Fiasco

Qualche giorno fa Maurizio Fiasco, uno dei maggiori esperti di gioco d’azzardo in Italia, ha partecipato alla trasmissione “Storie vere”, in una puntata dedicata proprio al gioco d’azzardo.

Guarda la puntata.

Alla trasmissione ha partecipato anche Massimo Passamonti, presidente di Sistema Gioco Italia di Confindustria, con il quale Fiasco ha avuto uno scambio molto serrato, a tratti duro.

A seguito della trasmisisone, la campagna Mettiamoci in gioco ha deciso di inviare a Fiasco questa comunicazione.

Caro Maurizio,

avendo avuto modo di vedere la trasmissione “Storie vere”, a cui hai partecipato insieme al dott. Passamonti, vogliamo esprimerti la nostra vicinanza e la nostra stima.

Lo scambio che avete avuto, a tratti anche duro, testimonia il fatto che la tensione su questo tema sta crescendo. E’ evidente che i concessionari dei giochi cominciano a sentire una pressione sociale crescente, che anche noi abbiamo contribuito a produrre.

La competenza che hai mostrato anche in occasione del tuo intervento alla trasmissione non può che inquietarli ancor di più.

Credo che altri confronti così serrati ci attendano per il futuro. In gioco ci sono interessi enormi e molteplici, che non gradiscono interferenze.

Saremo perciò ancora insieme in una battaglia che i promotori della campagna Mettiamoci in gioco considerano di assoluta rilevanza.

A presto allora

Don Armando Zappolini
Campagna Mettiamoci in gioco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X