Il CNCA esprime il proprio dolore per la scomparsa di Carla Nespolo

Il CNCA esprime il proprio dolore per la scomparsa di Carla Nespolo, presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia.

“La scomparsa di Carla Nespolo”, dichiara Riccardo de Facci, presidente del CNCA, “ci addolora anche perché rappresentava, per il CNCA come per tanti altri, non solo un testimone della Resistenza, ma anche una visione etica, politica e culturale che, dalla memoria del passato, è in grado di dare linfa al presente. Nespolo ha continuato a propugnare un antifascismo che si oppone a tutti i fenomeni di razzismo, xenofobia, intolleranza e discriminazione che, in questi anni di crisi, stanno crescendo in modo assai preoccupante. L’antifascismo, il rispetto della Costituzione e l’apertura verso l’Altro sono i valori che, come CNCA, intendiamo custodire anche nel ricordo di Carla Nespolo.”

Print Friendly, PDF & Email
X