fbpx

Il governo italiano emani il Piano nazionale antitratta

Comunicato stampa

Giornata mondiale di preghiera e riflessione
contra la tratta di esseri umani
Il governo italiano emani
il Piano nazionale antitratta
Uno strumento necessario atteso dal 2018

Roma, 8 febbraio 2022

In occasione della Giornata mondiale di preghiera e riflessione contra la tratta di esseri umani che si celebra oggi, il Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA) ribadisce la necessità di adottare strumenti efficaci di policy e governance nazionali che rinforzino sempre più le strategie di tutela e protezione delle vittime e delle potenziali vittime, e quelle di contrasto alle organizzazioni criminali.

“Il CNCA”, dichiara Tiziana Bianchini, coordinatrice del Gruppo Prostituzione e tratta della Federazione, “sollecita il governo italiano a emanare il Piano nazionale antitratta, uno strumento necessario per la regia degli interventi nazionali, atteso dal 2018. Riteniamo, inoltre, che non sia procrastinabile l’avvio di una seria riflessione che legga il fenomeno della tratta in tutta la sua complessità – intrecciando le dimensioni economiche e culturali che mercificano gli esseri umani, in particolar modo le donne – per restituire dignità a chi, vittima delle spirali della diseguaglianza, rischia di precipitare inesorabilmente nelle catene dello sfruttamento e nell’impossibilità di emanciparsi e godere dei diritti civili e sociali che devono essere garantiti a ogni persona.”

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.
X