fbpx

La comunità che non c’è

Tavola rotonda sul tema della cura delle dipendenze in età evolutiva organizzata dal Ceis di Livorno e dalla Fondazione Il Fiore (10 aprile)

L’espansione del consumo di sostanze psicoattive nella popolazione in età evolutiva, caratterizzato sia da un abbassamento della soglia di esordio, che da un allargamento della percentuale di consumatori, comporta una progressiva crescita della presenza di disturbi da abuso di sostanze tra coloro che si rivolgono ai servizi specialistici di neuropsichiatria infantile per il trattamento di disturbi di altra natura.

Dall’osservazione di questo fenomeno nasce l’esigenza di integrare e sviluppare in maniera sinergica le competenze e le professionalità di chi opera nell’ambito del trattamento della dipendenza da sostanze con quelle afferenti all’area neuropsichiatria infantile.

Di questo si parlerà all’incontro “La comunità che non c’è. Tavola rotonda sul tema della cura delle dipendenze in età evolutiva” organizzato dal Ceis di Livorno e dalla Fondazione Il Fiore. L’appuntamento si terrà il 10 aprile a Livorno.

Tra i relatori figura anche Fabrizio Mariani, presidente del CNCA Toscana.

pdfScarica il programma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X