fbpx

Ogni profugo ha diritto a essere tratto in salvo e accolto

Comunicato stampa

Ogni profugo ha diritto
a essere tratto in salvo e accolto
I decreti del Governo che impediscono gli sbarchi a tutte le persone raccolte in mare
sono contrari alla Costituzione e alle norme internazionali

Roma, 8 novembre 2022

Ogni profugo deve essere tratto in salvo e ha diritto di essere curato e accolto. E’ questo il messaggio che il Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA) invia al governo e all’opinione pubblica.

Il 4 e il 6 novembre scorsi il governo italiano ha approvato due decreti interministeriali in cui viene sancita la possibilità di dare avvio a sbarchi selettivi, disponendo che non tutti gli esseri umani – profughi e fuggiti da privazioni, violenze, sfruttamento – “meritano” di ricevere cure e accoglienza adeguate nel nostro paese. Così è accaduto che a Catania tanti profughi sono rimasti a bordo delle navi che li hanno salvati, perché privi delle “caratteristiche” per poter sbarcare in Italia.

Per il CNCA – che era presente al porto di Catania con propri rappresentanti al momento dello sbarco dei profughi autorizzati – tale provvedimento è un atto gravissimo, contrario ai principi affermati dalla Costituzione italiana, dalle norme internazionali sottoscritte anche dal nostro stato, con particolare riferimento alla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo. Ogni scelta politica va fatta a tutela e a protezione delle persone, che mai dovrebbero essere utilizzate come ostaggi per rivendicare posizioni di potere. Le istituzioni hanno il dovere di aiutare e sostenere chi si trova in difficoltà senza distinzioni di sesso, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali. L’umanità non è negoziabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X