Prendersi cura di noi prendendosi cura del mondo

Una tra le tante telefonate al nostro centralino:

– “Buongiorno, i vostri negozi dell’usato sono aperti o vi hanno obbligato alla chiusura?”.

– “Buongiorno a lei. Sì, anche i nostri negozi sono chiusi… Certo c’è un obbligo, ma innanzitutto lo viviamo come una scelta di comune e reciproca responsabilità. Appena si potrà riprenderemo…”.

Ad oggi, in cooperativa sociale Insieme sono attivi i centri di raccolta del territorio e qualche altra attività ad essa collegata; sono per ora ancora ferme le attività di vendita e di preparazione al riuso. Funzionano con costanza, a distanza o in sicurezza, i gruppi di lavoro necessari agli aspetti amministrativi (economici, ambientali e del personale), della tutela della salute dei lavoratori, del governo complessivo, gestionale ed educativo. Complessivamente oltre metà della forza lavoro della coop è attiva, a rotazione e dove possibile da casa propria, nei vari impegni elencati.

Continua a leggere scaricando la versione integrale dell’articolo

Print Friendly, PDF & Email
X