fbpx

Progetto Opportunities, a Parigi il meeting sul primo anno di lavoro

Parigi, teatro perfetto per il meeting del progetto
Opportunities, for a fair narrative on migration
Anche in Francia l’utilizzo strumentale delle narrazioni migratorie
nella corsa alle presidenziali

Si rientra da Parigi sempre con un po’ di malincuore, in questo caso dopo una tre giorni di full immersion nelle tematiche del progetto Opportunities, il 28-30 marzo 2022.

Per il CNCA hanno partecipato la project manager Cinzia Brentari e le colleghe Elisa Cionchetti di Polo9 e Cristina Savino di Cooperativa Lotta Contro l’Emarginazione, che avranno un ruolo attivo nel progetto, favorendo l’incontro e le narrazioni migranti in Italia, a Milano e ad Ancona.

Una due giorni di meeting di coordinamento di progetto, in cui si è fatto il punto sul primo anno di lavoro assieme: l’incontro e il dialogo con gli esperti dell’Advisory Group, gli studi sul “Level Telling Field” delle narrazioni sulla migrazione, i primi passi relativi all’incontro con i migranti e la raccolta delle loro storie, attività che è iniziata in Austria, Belgio, Portogallo, Romania, attraverso partnership locali di ricercatori e organizzazioni della società civile. Si sono abbozzati i primi policy papers che affronteranno temi quali: l’incontro tra il capabilities approach nell’elaborazione delle politiche di regolamentazione delle migrazioni; il tema dell’”inclusione” come alternativa agli approcci legati all’”integrazione” dei migranti.

Di particolare interesse assistere all’incontro annuale del partner francese di progetto, GRDR Migration-Citoyenneté-Développement, un’associazione che opera con attività di sostegno, di ricerca azione e lavoro comunitario con e per i migranti e i loro discendenti, sia in Europa che in Africa.

Fondata nel 1969 sull’impulso di persone di origine africana che vivono in Francia, GRDR valorizza la mobilità come risorsa e non come crisi, promuove la cittadinanza e dignità di chi ha vissuto o vive un percorso migratorio, contribuisce allo sviluppo economico sociale e solidale dei territori. L’incontro annuale dell’associazione, organizzato quest’anno sul tema delle narrazioni della migrazione, nel contesto del progetto Opportunities, opportunità per GRDG di riunione associati, collaboratori, volontari, stakeholder in un anfiteatro gremito – come non si vedeva dai tempi pre-pandemia, all’interno della Cité des Sciences et de l’Industrie.

Un’occasione per assistere ai racconti migranti di chi arrivava in Francia negli anni Settanta e Ottanta del secolo scorso, capire come le politiche migratorie sono cambiate negli anni, cogliere l’importanza dell’associazionismo migrante, soprattutto attraverso le voci delle donne che hanno fondato le prime associazioni di donne con un passato migratorio in Francia. Ma si è dato voce anche a scrittori e documentaristi, che hanno voluto portare le loro narrazioni della migrazione e ad un breve documentario su una pièce teatrale in cui gli attori raccontano la loro giovinezza e i loro clash culturali attraverso la musica.

Dopo anni di lotte per l’inclusione, si legge nelle voci di molti relatori lo scoramento per il modo in cui, anche nell’ultima campagna elettorale – le presidenziali avranno luogo a Parigi pochi giorni dopo la chiusura dell’evento – i fenomeni migratori siano utilizzati dai candidati di destra ed estrema destra per inculcare paura e per giustificare politiche ancora più securitarie.

Il prossimo meeting di progetto è previsto online per settembre 2022. Nel frattempo, partiranno anche in Italia le azioni di ascolto e dialogo con i migranti.

Per maggiori informazioni e per seguire dal vivo l’andamento del progetto

https://www.cnca.it/opportunities/

https://www.opportunitiesproject.eu/

#OPPORTUNITIES_EU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.
X