fbpx

Programma formativo ”Giov@ttiva”: promozione del protagonismo giovanile

Programma formativo GIOV@TTIVA. Promozione del protagonismo giovanile: ipotesi e pratiche. SIGNIFICATO E FINALITA’Quello che usualmente viene definito il “mondo dei giovani” sta vivendo cambiamenti che ci interrogano fortemente.

Cambiamenti come: una notevole diminuzione numerica dei giovani italiani e un aumento dei giovani stranieri, a cui si stenta a riconoscere lo status di giovani preferendo quello di stranieri; nuove declinazioni del maschile e del femminile; un incerto articolarsi del ruolo dell’adulto nei diversi contesti: la famiglia, la scuola, i territori, il lavoro; nuove forme giovanili di appartenenza; prospettive lavorative e abitative che indicano un futuro che potrebbe produrre una precarietà stabile.

Nello stesso tempo parliamo sempre più di giovani protagonisti. Al di là che venga loro riconosciuto o negato, è significativo il ruolo che essi stanno ricoprendo in battaglie su temi come ambiente, pace, giustizia, partecipazione, solidarietà, volontariato.

Gli operatori si trovano ad agire in questa complessità in maniera spesso solitaria, frammentata, con poche possibilità di confronto, vivendo una sorta di isolamento, con lo sforzo personale di “andare controcorrente” senza che questa fatica venga compensata da possibilità di confronti e dal sentirsi protagonisti all’interno delle politiche locali e regionali.

I due seminari formativi che il CNCA propone vogliono inserirsi in questi spaccati e diventare opportunità per comprendere e condividere alcuni aspetti della realtà giovanile e alcune linee programmatiche, di trasformarle in ipotesi operative fatte di prossimità con i giovani e nello stesso tempo di connessioni tra operatori e con le politiche.

CONTENUTI La proposta si sviluppa attorno ai nuclei tematici:

– giovani: tra protagonismo, rappresentanza e appartenenze. Ossia: i giovani sono considerati emergenza, o protagonisti, o sognatori, o …? Le nuove forme giovanili di appartenenza, quanto rischiano esclusione e criminalizzazione?

– politiche giovanili: pensiero e pratiche. Ossia, creare un momento di confronto che dia il quadro generale sulle politiche giovanili regionali, della Rete ITER, di esperienze e pratiche formali e informali in atto.

DESTINATARI: Il percorso è rivolto tutti gli operatori sociali del pubblico e del privato che si occupano di giovani.

METODO: Ciascuno dei due incontri prevede due macro unità formative:

– la mattina, con i contributi di riflessione di relatori

– il pomeriggio è costruito in forma laboratoriale, per mettere in gioco le esperienze dei partecipanti e per tradurre i contributi teorici in prospettive di pratiche.

PROGRAMMA

1) Giovani: tra protagonismo, rappresentanza e appartenenze

Data: Venerdì 27 aprile

Luogo: Sarcedo (VI)

Aula ludica delle Scuole Elementari comunali, via T. Vecellio n. 10

ore 9,30 – 13,00

– Relazioni di Valentina Rettore (Università di Padova) e Willy Mazzer (Osservatorio Regionale Politiche Giovanili)

– Dibattito con i relatori

ore 14,30 – 17,00

– Laboratori di approfondimento in 3 gruppi

– Restituzione e dibattito in plenaria

2) Politiche giovanili regionali: pensiero e pratiche

Data: Sabato 12 maggio

Luogo: Cittadella (PD)

c/o Sala Consigliare “Villa Rina” – Via Borgo Treviso.

9,30 – 13,00

– Tavola rotonda con la presenza di:

® Gianfranco Pozzobon, Osservatorio Regionale Politiche Giovanili

® Marco Mietto, Direttore Rete ITER

® Paola Merlin, Coop. Iride – Cremona

® Carlo Sarto, CrewAttiva – Consulta Giovani di Cittadella

® Alberto Carollo, Servizio Civile Volontario Coop. Radicà

® Giovane di un Centro Sociale

14,30 – 17,00

– Laboratori di approfondimento in 3 gruppi

– Restituzione in plenaria e conclusioni del percorso

NB: a questo seminario è prevista anche la partecipazione di giovani con i quali si collabora nei progetti territoriali.

NOTE ORGANIZZATIVE

Iscrizioni: Inviare la scheda di iscrizione allegata ENTRO 20 APRILE a:

Segreteria CNCA Veneto

Via Sardegna, 12 – Bassano del Grappa – Vicenza

Tel/fax: 0424 504912

area.veneto@cnca.it

Informazioni:

Silvia Basso: 349 4233669 silbas@libero.it

Gigi Nardetto: 348 3964255 gigipd@retemaranatha.it

Gianni Bettini: 348 8260511 gianni.jobmosaico@libero.it

Quota di iscrizione: viene chiesta ai partecipanti una quota di partecipazione complessiva di € 30,00 da versare all’inizio del primo seminario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X