fbpx

Seconda edizione per l’Ama Festival

La Cooperativa Ama-Aquilone organizza a Castel di Lama 4 -5 luglio lectiones magistrales, racconti e presentazioni, mostre, spettacoli e tanto altro ancora

Seconda edizione per l’Ama Festival, il festival dell’Ama – Aquilone che quest’anno ci racconta l’Uomo Nero: il folle, l’immigrato, il diverso, l’ombra e la luce, la conoscenza e Ulisse, i sei gradi di separazione e “L’Uomo nero sono io”. Sabato 4 e Domenica 5 luglio, “Casa Ama” Castel di Lama (AP) ospiterà lectiones magistrales, racconti e presentazioni, mostre, spettacoli e tanto altro ancora, in un viaggio onirico alla riscoperta della figura “mitologica” e sempre attuale dell’Uomo nero.
L’Ama Festival ha l’obiettivo di voler diventare un tempo dove vivere esperienze, le più diverse tra loro. La Comunità Terapeutica non più tempo e luogo chiuso, ma tempo e luogo aperto, quest’anno rinnova l’apertura con la seconda edizione dell’Ama Festival. Due giorni di apertura alla contaminazione, all’incontro, alla lotta al pregiudizio. Due giorni vissuti come il tempo in cui ridare dignità al pensiero. Lo faremo attraverso l’arte, attraverso la riflessione, attraverso le immagini. Vorremmo raccontare e farci raccontare, sforzandoci di percorrere per quest’anno, le strade di “Chi ha Paura dell’Uomo nero”. 

jpgScarica il programma

Vai al sito di Ama – Aquilone

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X