fbpx

Seminario “La comunità terapeutica come motore di un nuovo sistema dei servizi”: i materiali

Gli interventi dei relatori e le esperienze proposte nei gruppi di lavoro dell’evento tenutosi a Pescara il 22 e 23 giugno 2016

Si è svolto a Pescara lo scorso 22 e 23 giugno il seminario nazionale del Cnca su “La comunità terapeutica come motore di un nuovo sistema dei servizi”, in questo spazio sono a disposizione i materiali forniti dai relatori. 

Relazioni:

R. De Facci, Storia e l’evoluzione delle comunità

R. De Facci, Un sistema d’intervento ad alta evoluzione

L. Marelli, Comunita uno sguardo sulla realtà delle comunità per minorenni

Gruppi di lavoro del 22 giugno

1. Comunità e carcere. Il ruolo delle comunità tra pena, dipendenze e percorsi terapeutici e/o penali, e interventi sul territorio.

Umanizzare la pena, CNCA Lucano

Ne Vale la Pena, Coop Centofiori

Comunità del  Giambellino

2. Comunità e territorialità: un diverso ruolo dell’essere comunità. Comunità e cronicità per una diversa definizione di cura, luogo e tempo della cura.

Comunità aperta, Cascina Contina

Centro diurno Il Girasole, COLCE

3. Tra comunità di vita e comunità iper specialistica quali i percorsi futuri? Comunità per un nuovo concetto di evolutività e salute tra psichiatria e dipendenze, tra percorsi individualizzati e standard minimi.

Coop Bessimo onlus

Fermata d’Autobus

Progetto ALISEO, Gruppo Abele

Gruppi di lavoro del 23 giugno

A. La comunità si fa territorio, ambulatorio, residenzialità leggere e accoglienze diffuse: il concetto di guarigione, lavoro, inserimento e cura è ancora così ?

Comunità terapeutica di Massignano, Irs Aurora

Le case alloggio per adulti in difficoltà, Ama Aquilone

B. La comunità classica nel confronto con le donne, madri mogli, le coppie, il disagio psichico.

La comunità per coppie, Gruppo Abele

La Comunità classica nel confronto con le donne, coop Bessimo

C. Alta intensità e breve tempo. Prima accoglienza e bassa soglia, tempi brevi e lunga assistenzialità: comunità per alcol, cocaina e gambling, tra comunità, beauty farm e clinica. Si può parlare di controllo del consumo anche in comunità terapeutica ?

Progetto CARE, coop Il Cammino

Time Out, Open Group Settore Dipendenze

COD di Vallecchio, Coop. Centofiori

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X