fbpx

Partono online gli incontri di presentazione e i corsi di formazione 2021 del progetto Terreferme

Partono il 15 febbraio e proseguono per tutto il 2021 gli incontri online di presentazione del progetto sull’affidamento familiare di minorenni migranti soli intitolato “Terreferme”. Il progetto è realizzato da UNICEF e CNCA, come parte della fase di sperimentazione della Child Guarantee in Italia e nell’ambito del programma di attuazione della legge 47/2017 e delle Linee di indirizzo per l’affidamento familiare.

Gli incontri online hanno lo scopo di far conoscere il progetto a singoli cittadini, famiglie e operatori e di presentare il corso di formazione finalizzato a formare famiglie accoglienti per bambini e ragazzi migranti soli.

Scarica la presentazione degli incontri con il calendario e le modalità per partecipare

Nel 2021 sono previste tre edizioni del corso di formazione, la prima delle quali parte il 27 febbraio.

Il percorso formativo è rivolto a chi è interessato ad approfondire la tematica, a famiglie e single che desiderano sperimentarsi nel sostegno e nell’accoglienza di minorenni migranti soli e ad operatori pubblici e del privato sociale che si occupano del sistema di welfare e accoglienza. Il corso fornisce alcuni strumenti, di carattere generale e pratico, per comprendere meglio il fenomeno e le caratteristiche specifiche di queste storie di viaggio e il supporto che può dare una famiglia affidataria.

Scarica la presentazione del corso di formazione di Terreferme, con il calendario e le modalità per iscriversi 

Terreferme è un progetto che ha preso avvio nel 2017 in forma sperimentale in tre regioni: la Sicilia, prima regione in Italia per numero di minori stranieri non accompagnati accolti, la Lombardia e il Veneto. In queste regioni vengono condotte attività di sensibilizzazione territoriale, formazione di potenziali famiglie affidatarie, valutazione dei percorsi dei minori e supporto ai progetti di affido, in stretta collaborazione con gli operatori pubblici preposti.

Il progetto Terreferme, in collaborazione con i servizi competenti, affianca la famiglia e il/la minore accolto/a, attraverso operatori professionali e le reti di famiglie, supportando il percorso, sia nella relazione famiglia-minore-istituzioni sia negli aspetti più educativi di accompagnamento all’autonomia.

E’ possibile avere ulteriori informazioni e scaricare materiali su
https://www.cnca.it/terreferme

Print Friendly, PDF & Email
X