fbpx

Trentino – Sottoscritta Alleanza nel contrasto e nella prevenzione del gioco d’azzardo patologico

Il CNCA Trentino Alto Adige ha partecipato all’organizzazione a Trento, il 2 e 3 maggio, dell’iniziativa “Gioco d’azzardo. Due giorni per sensibilizzare e informare”, promossa dall’Università degli studi di Trento, il Comune di Trento, l’associazione di auto mutuo aiuto Ama e l’Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento.

Il 2 maggio si è tenuto un momento formativo aperto a operatori e direttori di casse rurali, baristi, tabaccai, esercenti, giornalisti e amministratori comunali per essere informati sul fenomeno dilagante del gioco d’azzardo e poter essere sensibilizzati su quello che è possibile fare per la tutela dei cittadini.

Il 3 maggio, invece, presso la Facoltà di Sociologia di Trento, si è tenuto un convegno sul tema. In tale occasione è stato sottoscritto un documento intitolato “Alleanza per la tutela e la responsabilità condivisa nel contrasto e nella prevenzione del gioco d’azzardo patologico” da parte di: Comune di Trento, l’associazione di auto mutuo aiuto Ama, Provincia autonoma di Trento, Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento, Comune di Rovereto, Casse Rurali Trentine, Consorzio Comuni Trentini, Confesercenti, Ordine dei Giornalisti, CNCA, Federazione Italiana Tabaccai, Consolida, Caritas.

Scarica il testo dell’accordo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti privati o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull'utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
X